• Famiglia Missionaria della Redenzione
  • Famiglia Missionaria della Redenzione
  • Famiglia Missionaria della Redenzione
  • Famiglia Missionaria della Redenzione
Articoli religiosi - Rovigo

Modulo negozio 4 luglio 2015

FONDAZIONE FAMIGLIA
MISSIONARIA DELLA REDENZIONE
Via A. Speroni, 16
( Vicino al Vescovado)
45100 Rovigo
Tel: 0425 24004

NEGOZIO 1 2
NEGOZIO 3

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

ORARIO: 
    
INVERNALE:
9.00 - 12.30
  15.30 - 19.00
ESTIVO : 
9.00-12.30
   16.00 - 19.30
 

"VILLA CONCORDIA"
Casa di spiritualità
 
Teolo - Padova

Famiglia Missionaria della Redenzione
 Via villa Contea, 11-35037 Teolo (PD)
 

Tel.+390499925122

WhatsApp: 3473982774

Casa Villa Concordia 
Il_portico
Casa autogestita Teolo
CASA AUTOGESTITA
PER FAMIGLIE E GRUPPPI 

5 X 1000
MOLTI PLI CA
LA TUA SOLI DA R I ETÀ

irpef_5x1000e

POIM Proposte di animazione missionaria 

Visualizza il volantino

Ragazzi missionari (attività POIM 2010)

 Visualizza il volantino (Pdf 1,64 KB)

Ultimo aggiornamento (Domenica 24 Ottobre 2010 20:26)

 

don Bonaventura Nahimana
Rettore del Seminario di Burasira - Burundi e
Superiore Generale dei Missionari della Redenzione
VESCOVO

 

Rutana, 28 marzo 2009


Erano circa le 9 del mattino e già iniziavano le code delle persone e degli automezzi che portavano quanto volevano partecipare a quella prima santa messa da vescovo di Mons. Bonaventura. I preparativi, curati nei minimi dettagli, facilitarono la processione iniziale verso l’altare maggiore: un considerevole numero di ragazze per le danze, una schiera di 400 celebranti venuti da tutto il Burundi e 17 vescovi (tutti quelli del Burundi, del Ruanda e altri 2).

Mons. Bonaventura trovava posto sotto una specie di pensilina alla sinistra dell’altare maggiore, a mo’ di pendant con una analoga struttura che proteggeva il Nunzio apostolico.

La celebrazione fu coinvolgente, commovente, familiare, al punto che pure il Nunzio si lasciò portare le parole ad alcune espressioni di familiarità.

Mons. Bonaventura, comprensibilmente, teso per l’evento, si sciolse progressivamente. Dopo la lettura da parte del Nunzio delle due Bolle Pontificie, una relativa all’erezione della nuova diocesi di Rutana e l’altra relativa alla nomina episcopale del prelato, ci fu il rito dell’ordinazione vera e propria.

La gente presente alla celebrazione, in base ai metri quadrati disponibili e organizzati, viene calcolata intorno alle 200 mila unità. Era una massa oceanica disposta perfino dietro all’altare maggiore, sopra dei pendii e davanti all’altare, in fondo in fondo al grande spazio destinato alle persone, si potevano scorgere dei giovani aggrappati in cima ai rami degli altri che chiudevano il recinto dell’immenso stadio.

Erano ormai le ore 14.00 di quel sabato 28 marzo e Sua eccellenza mons. Bonaventura si trovò così al termine della processione finale circondato dagli amici sacerdoti e vescovi.

(p. Lorenzo Maria Realdon)

 

"Miserando atque eligendo"
papa-francesco-br
Papa Francesco

Santa Maria Chiara Nanetti
Patrona della Famiglia Missionaria della Redenzione

Vai al sito

Facebook

Foto facebook

GIOVANI PER LA MISSIONE

COLLEGAMENTI

Diocesi Adria   Rovigo
La settimana

gmg 2016

 GMG 2013 Rio de Janeiro

Anche_tu_come_Ges
Gmg_212-213
logo missio giovani

Statistiche
Tot. visite contenuti : 150934
 33 visitatori online